News

Perche' estrarre i 4 giudizi in una volta sola?

Perche' estrarre i 4 giudizi in una volta sola?

  • Indicazioni cliniche: problemi di eruzione, mancanza di spazio in arcata, ascessi ricorrenti e problematiche ortodontiche (affollamento dentale)

    PERCHE' ESTRARRE I DENTI DEL GIUDIZIO?

    L'estrazione del dente del giudizio è l'intervento di chirurgia orale che ricorre più spesso nei racconti “fantastici” dei pazienti. Sembra che sia una specie di "tributo" da versare obbligatoriamente al dentista e invece non è così, perché ha delle precise indicazioni cliniche e terapeutiche.

    1.  CREANO PROBLEMI di igiene orale, carie, ascessi ricorrenti e problematiche ortodontiche (affollamento dentale). 

    2. DIFFICOLTA' DI ERUZIONE E SOSTANZIALE MANCANZA DI OCCLUSIONE tra i denti del giudizio. Solo una piccola percentuale (l'8%) sono perfettamente erotti in arcata e in masticazione tra loro. Nel corso dell'adolescenza si consiglia la loro estrazione (germectomia) tra i 14 e i 18 anni quando cioè le radici non sono ancora radicate nell'osso e l'intervento è meno “indaginoso” perchè più facile clinicamente, meno doloroso, meno costoso, e con una minor morbilità (conseguenze post-operatorie). Una semplice incisione nella gengiva e una precisa tecnica operatoria risolve velocemente il problema. 

    3. La maggior parte dei pazienti in età evolutiva presenta una CARENZA DI SPAZIO a livello delle ossa mascellari (disodontiasi dei terzi molari), motivo per il quale i denti del giudizio (VIII dente dell'emiarcata) per ragioni antropologiche non riescono ad erompere in modo corretto. Questo comporta vari gradi di "malposizione" dell'elemento dentario che possono variare da semplici disallineamenti, a inclusioni ossee parziali (il dente risulta parzialmente coperto da gengiva e osso) fino ad arrivare a inclusioni osse totali (il dente è totalmente coperto da osso e gengiva). 


    COME SI SVOLGE L'ESTRAZIONE?

    L'estrazione deve essere considerata a tutti gli effetti un piccolo intervento chirurgico e come tale affrontata con uno scrupoloso programma di igiene orale, l'assunzione per una settimana di un antibiotico e un antidolorifico-antinfiammatorio preventivi.

    L'opzione operativa di estrarre tutti e 4 i denti in un'unica seduta con sedazione per os o in sedo-analgesia endovenosa (non obbligatoria) consente di limitare il disagio del paziente: invece di subire 4 interventi distinti, ne dovrà affrontare uno solo, con sintomatologia post-intervento certamente minore rispetto alla sommatoria delle conseguenze derivanti da 4 interventi distinti. I farmaci sopracitati, verranno assunti una volta sola per tutti e 4 i denti, consentendo una migliore gestione del dolore e/o dell'infezione sia durante che dopo l'intervento.

    L'eventuale presenza di un anestesista consente di aumentare il livello di sicurezza per il paziente e maggiore "tranquillità" dell'operatore. 



    I RISULTATI:

    • costi biologici inferiori (unica seduta)

    • rapidità di esecuzione (1 ora = 4 estrazioni)

    • maggiore sicurezza

    • assenza di dolore e stress durante l'intervento

    • meno dolore e gonfiore nel post-operatorio

    • risparmio economico

    Durata effettiva media dell'intervento: 1 ora

    Nella fase post operatoria attenersi esclusivamente alle prescrizioni del medico e ai consigli clinici e domiciliari che vi saranno consegnati a fine intervento.



Studio Dentistico dr. Dino Azzalin / Via Manzoni 22 / 21100 Varese / Tel. +39 0332 831660 / P.I. 01512220128